Menu Chiudi

#iorestoacasa - Sospensione di tutte le attività di tirocinio in aula e on the job

A seguito della circolare SIAR n° 106008 del 11/03/2020 è stata disposta, in attuazione del DPCM del 04/03/2020, la sospensione di tutte le attività formative in aula e on the job, ivi compresi i tirocini dei bandi:

  • MIUR
  • MIBACT
  • Giustizia
  • Dote Lavoro
  • Garanzia Giovani
  • Competenze digitali

tali misure, si rendono necessarie per le operazioni di contenimento dell’epidemia NUOVO CORONAVIRUS (COVID19/SARS-COV2) e non sarà quindi necessario presentarsi nella sede dei tirocini, ne firmare i relativi registri presenze in quanto tutte le attività sono sospese fino ad ulteriori comunicazioni da parte della Regione Calabria. I nostri uffici rimarranno chiusi fino a nuove direttive ma continueremo ad operare in maniera elettronica, garantendo l’espletamento di tutte le attività ed implementando pertanto la possibilità di contatti celeri mezzo mail e telefono.

Qualora l’utente abbia necessità urgente di incontro, si prega di contattarci telefonicamente per fissare un appuntamento.

Come noi, anche i centri per l’impiego resteranno chiusi fino al 03/04/2020, così come da circolare SIAR n° 105888 del 11/03/2020. Potete leggere la circolare scaricandola dal link in fondo all’articolo.

Ricordiamo inoltre che con l’emanazione del DPCM dell’8 marzo 2020, che si allega alla presente consigliandone un’attenta lettura, oltre alle drastiche Misure urgenti di contenimento del contagio nella regione Lombardia e nelle province limitrofe, sono previste, all’art. 2, una serie di Misure per il contrasto e il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID-19 tra le quali si evidenzia in materia di esercizio d’attività d’impresa che:

  • sono sospese le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura, ivi inclusi quelli cinematografici e teatrali, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato;
  • sono sospese le attività di pub, scuole di ballo, sale giochi, sale scommesse e sale bingo, discoteche e locali assimilati, con sanzione della sospensione dell’attività in caso di violazione;
  • svolgimento delle attività di ristorazione e bar, con obbligo, a carico del gestore, di far rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro, con sanzione della sospensione dell’attività in caso di violazione;
  • è fortemente raccomandato presso gli esercizi commerciali diversi da quelli della lettera precedente, all’aperto e al chiuso, che il gestore garantisca l’adozione di misure organizzative tali da consentire un accesso ai predetti luoghi con modalità contingentate o comunque idonee ad evitare assembramenti di persone, nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro tra i visitatori.

Peraltro si raccomanda di seguire tutte le linee guida dettate dal Ministero della Salute alcune delle quali prevedono di:

  • Evitare strette di mano e abbracci fino a quando questa emergenza non sarà finita;
  • Evitare contatti ravvicinati mantenendo una distanza di almeno un metro;
  • Lavarsi spesso le mani;
  • Quarantena obbligatoria con sorveglianza attiva per chiunque arrivi in Calabria o vi abbia fatto ingresso negli ultimi quattordici giorni dopo aver soggiornato in zone a rischio, come da Ordinanza del Presidente della Regione Calabria n. 3 del 08/03/2020.

In allegato potete visionare tutti i documenti oggetto della presente comunicazione.

Visiona il DPCM dell’08/03/2020 – Decreto #iorestoacasa

Visiona la circolare SIAR n° 106008 del 11/03/2020 – Circolare di sospensione dei tirocini

Visiona la circolare SIAR n° 105888 del 11/03/2020 – Circolare di chiusura dei CPI